A queste salatissime richieste economiche si aggiungono i ritardi e la totale confusione con cui le stesse sono state fatte ai cittadini, con promesse di dilazione che in realtà erano fumo negli occhi e che dopo poche ore sono state sconfessate dallo stesso primo cittadino. I regali natalizi dell’Amministrazione Comunale alle famiglie di Chieti sono bollette mostruose e una totale confusione sul perché si devono versare cifre che appaiono decisamente incomprensibili.   Continua ...

    Categorie: Politica e Abruzzo

    Video segnalato

    • Segui Alessandro Marzoli su Facebook
    • Segui Alessandro Marzoli su Twitter
    •  Segui Alessandro Marzoli su Instagram